13 commenti su “Acredine

  1. in crossover col mio blog: si, Berlusca Cube è roba che si deve anche ai cosidetti delusi, quelli che non hanno capito che il voto, stavolta come non mai, sarebbe stato un voto pragmatico ma necessario.

    L’idea che alla prossima coalizione di Governo ci sarà un partito smaccatamente antisistema, xenofobo e razzista come la Lega mi dà la nausea.

    Non si tratta(va) più di essere di destra, di sinistra o altro.

    Si tratta(va) della differenza tra ragionare e non ragionare.

    Ma tant’è…

  2. Belin che soddisfazione stamattina comprare “libero” La stampa Il Secolo XIX (bhe cronaca locale sempre interessante) fare i conti che se Franco al senato è passato è merito di noi dissidenti 😀
    Bha per la Lega non vedo poi che faccia troppi danni 🙂 non li fa fatti fino al 2006 non ne farà fino al 2013

  3. non capisco, credevo di aver lasciato un commento ma non lo trovo.

    ok, replico: la Lega tra Legge Elettorale by Calderoli e Bossi_Fini ne ha fatti di danni, eccome se ne ha fatti.

    e ora gli è tornato il trip del federalismo fiscale.

    …..

  4. La porcellum però ha funzionato benissimo direi ora con +41 di differenza vedo un lungo governo stabile
    :-* e altri 5 anni di Tremonti

  5. infatti, dicevano tutti male della legge elettorale. Prodi e Berlusca hanno pareggiato e al senato era un pareggio. Berlusca batte alla grande Veltroni e ha 30senatori in più. I comunisti e gli altri ‘partitini’ (di sx e dx) fuori dal Parlamento. Non ci vedo aspetti negativi a tutt’oggi…
    …no, proprio non ce li vedo.

  6. A me sta bene che tutte le voci siano rappresentate in parlamento, anche se in minima proporzione, di tutti gli orientamenti, a prescindere da quanto condivida le loro posizioni.
    Non mi sembra una cosa così grandiosa per la democrazia che certi partiti non possano avere manco un seggino, poi sai che me ne frega, il male più grosso è il rischio di altri 5 anni di psiconano merdoso. Speriamo trovino un modo di crollare pure loro, non riesco a sopportare l’idea di essere di nuovo rappresentata all’estero dall’immagine di un buffone assai poco degno di stima.

  7. Magari, ma temo di illudermi, la sinistra la smetterà di vaneggiare riconquistando gli spazi che ha lasciato in mano alla destra, ma soprattutto riacquistando la base, quella operaia e popolare che da prime stime sembra sia passata a votare lega. Un operaio ha scritto a mussi dicendogli: “non vi seguo più perchè oramai parlate solo di negri, froci e zingari.”
    Fuor di metafora: i diritti civili sono un importante cavallo di battaglia e devono avere la considerazione che meritano, ma visto che l’Italia è precipitata in un baratro e non è più una nazione civile bisogna ritornare ai bisogni primari, lavoro, casa e istruzione. Se la sinistra, e con sinistra non intendo uolter e il carrozzone del pd, vuole rientrare in gioco, pensi a questi aspetti, si riavvicini agli operai, ai lavoratori, ai pensionati, alle casalingue di voghera. Si faccia carico dele istanze della stragrande maggioranza degli italiani, a cui non frega una cippa di dico, solidarietà alle minoranze o intellettualismo vacuo. Riparta dai giovani, lavori alla loro educazione politica, sulla loro coscienza legalitaria, e soprattutto non lasci alla destra fascista progetti come il mutuo sociale ( fiamma e casa pound hanno capito alla grande come far fruttare questo aspetto ). Hanno 5 anni di tempo, molti. Se poi, sterilmente, vogliono ancora dissertare di simboli e pacifismo della domenica facciano ( o faccino, a loro starebbe molto meglio cosi ), ci troveremo altri rappresentanti. Il che tutto sommato non è neanche un male.

  8. aiastelamonius hai sostanzialmente ragione ma non vorrei che per riavvicinarsi a quella brava gente si dovessero assumere atteggiamenti da estrema destra, allora tanto vale passare in massa al PDL. Mi spiego, non vedo perchè i diritti umani non si possano conciliare con posizioni progressiste in tutti i campi, a partire dall’economia. Chi ha scritto a Mussi di froci negri e zingari è una testa di cazzo, ma vota (dirai tu), è vero ma non posso appecoronarmi alla sua belluinità, quello si chiama populismo, ben praticato dai dittatori a partire da Nerone. Comunque la sparizione della sinistra “antica” può lasciare qualche nostalgia ma è positiva, sostanzialmente è stata dal 1994 la 5° colonna del nano. Penso che alla merdaccia di Arcore mancherà non poco. Non capisco poi perchè certi atteggiamenti tipici del pensiero di sinistra, solo in Italia (e non in Spagna, per esempio) favoriscano la beceraggine. Se per vincere devo usare il linguaggio della Lega e dei missini allora tanto vale che vada con loro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...