21 commenti su “Dolcetto o corsetto?

  1. buoni i muffin… io sono reduce da un week end in cui, con la mia dolce metà, ci siamo scofanati una crostata alle fragole, fatta in casa, in meno di 24 ore…
    La vita ca goduta fino in fondo 🙂

  2. La prima visione, al cinema, mi lasciò abbastanza delusa.
    Ma ho iniziato ad apprezzarlo di più con un’altra visione. Anzi, visione è la parola chiave: è proprio una festa per gli occhi, con costumi, ambientazioni e fotografia splendidi. Interessanti le scelte per la colonna sonora.

    Ho persino iniziato ad apprezzare la scarna sceneggiatura e il messaggio, diciamo apologetico, del film (cioè il fatto che la tapinissima donna si rompeva le balle da mattina a sera, viveva in un covo di vipere, in un periodo storico difficile per le donne e probabilmente senza la minima idea di quello che accadeva fuori dalla corte – oddio nulla che Ryoko Ikeda non avesse già detto con Lady Oscar :p).
    Mi sembra già tanto per un film che è tutto basato su Kirsten Dunst, dai.

  3. Ma infatti. A che pro un film sull’epoca della rivoluzione francese (e/o immediate vicinanze) quando già esiste Oh-Lady-Lady-Oscar-La-Tua-Spada-Fischia-E-Non-Delude-Mai?

  4. A proposito: prissima serata-svacco: muffin, please. Te ne saremo tutti eternamente grati (garantisco per me: per gli altri farò sì che sia un piede di porco a garantire, uaz! uaz!)

  5. 100g di burro, 125ml di latte, 250g di farina lievitante, a scelta 60-70 g di cacao, 2 uova, 70-80 g di zucchero, una presa di sale e una bella tavoletta di cioccolato a scelta sminuzzata.

    Fondere il burro e lasciarlo intiepidire, montare gli albumi a neve e separare i tuorli. Inizialmente mettere insieme farina setacciata, cacao, burro, latte, un tuorlo, zucchero, sale e mescolarli (col robottino, a meno di non avere i braccini allenati). Poi aggiungere gli albumi montati a neve e il cioccolato sinchè non diventa una bella cosa uniforme e cioccolatosa che te la mangeresti cruda.

    Imburra e infarina la teglia per muffin, o gli stampini, o per quanto mi riguarda puoi anche farne una gigantesca torta, e inforna a 190° per una ventina di minuti, poi lascia raffreddare un pelino (più freddi sono più buoni, senti meglio il sapore) mentre prenoti la visita dal dietologo. Quindi datti alla pazza gioia.

    Ragazzi la so a memoria, comincio a preoccuparmi.

  6. lady chi? oscar, chi è? quella fascista repressa e reazionaria che difendeva la nobiltà

    io voglio avere a che fare solo con gli amici del popolo: il tulipano nero e la stella della senna.

  7. Alla fine Lady Oscar aiutava i rivoltosi e guida la guardia di Parigi alla carica contro i cannoni della Bastiglia, rimanendo ferita a morte.
    Dopo la morte di André.
    Sob! Che tragedia!

  8. nessuno mi tocchi Lady Oscar che la adoro *_*
    Andrè fu il mio primo sogno erotico peraltro. Anzi, no, il primo fu Crystal il Cigno.

    Lei è una nobile che crede nella monarchia, ma riceve una brusca deprosciuttatura d’occhi e, nonostante adori la regina, prima abbandona la sua guardia personale e poi, di fronte agli eventi, si vede costretta a seguire il suo cuore, che la porta con il popolo e ovviamente con Andrè.
    E’ una storia bellissima ;_; *sniff* nella seconda parte della serie piangevo praticamente a ogni episodio…

  9. Ci saranno piu’ di 2000 espositori di un casino di paesi diversi. Sei proprio sicura di essere la piu’ scazzata.
    Dacci almemo il numero dello stand.

  10. ..è anche una voltagabbana che quando l’aria comincia a puzzare salta il fosso e va con la squadra che vince. Lady Oscar è una Mastella ante litteram!

    …anche a me piaceva Il Cigno, ma non in quel senso, come amico…

  11. lady Oscar è un mito…e chi la tocca merita la ghigliottina!
    Quanto alla Kirsten Dunst, ogni volta che la vedo recitare mi viene l’ansia…è terribile!

  12. “Anche se rivedere Marie Antoinette ieri è riuscito a farmi sentire un cessone fuori luogo, con tutto che era solo quella carpa di Kirsten Dunst. Provo l’urgenza di indulgere nell’indigestione di dolcetti alla fragola, strizzata in corsetti celestiali.”

    hahaha :*

    Ci vedremo al cosmoprof! Io ci vado solo l’ultimo giorno, per fare la mia scorta annuale di cosmesi&coseinutili.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...