11 commenti su “Scelte curiose

  1. Secondo me può essere che chi decide i palinsesti faccia un intenso uso di rune e aspetti che sia l’allineamento dei pianeti in cielo a indicargli la giusta via. Ma potrebbe anche essere wishful thinking, il mio.

  2. …ho letto recentemente che secondo la cassazione anche chi possiede un computer(!) dovrebbe pagare il canone in quanto è “astrattamente” idoneo a riceve il segnale.
    Probabilmente anche se uno si infila una scopa in culo deve pagare il canone perché “astrattamente” è un’antenna….

  3. Sono più per l’intenso uso di droghe.
    E sul canone non aggiungiamo altro che è uno di quegli argomenti su cui mi accendo, insieme a tutte le altre inopinate rapine a nome dello Stato che ruba i nostri sudati quattrini per non restituirci nulla in cambio…

  4. Non pago il canone… Ecco l’ho detto, sono un fucking evasore..siii sono una di quelli che sta rovinando l’italia…siiii, ma lo faccio protetto da una sorta di rivalsa fiscale alla robin hood, nel senso che il mio “rubare” allo stato, non è cero piu’ pesante del DARE MILIARDI A PIPPO BAUDO per presentare san remo, MILIARDI, SOLDI NOSTRI, ci provano da anni a mandarmi le letterine, SIGNOR TALDEITALI ci riculta che lei non è inserito nei nostri data base per ect ect , io rispondo sempr per raccomandata dicendo : Sono felice di non appartenere e rientrare nei vostri bla bla bla…si si sono un fucking evasore

  5. Beh da me una volta che eravamo in ritardo col canone è venuto un tizio con un ordine di pignoramento. Ero troppo piccola e non ricordo come l’abbiamo sventata… cmq con sti metodi ho troppa paura per privare Pippo Baudo dei suoi soldi…

  6. figurati, io studio x fare il commercialista. Come dire: studio non solo x evadere me stesso (mea culpa) ma anche per aiutare gli altri (mea [[GRANDISSIMA]] culpa) ad evadere.

  7. a partire da una situazione sociale/culturale preesistente, non vedo perchè dovrebbe esserci Dante per 13 sere in prima serata. con tutto il rispetto per Benigni, recitare Dante E’ un soggetto di nicchia e capisco le ragioni che possono spostarlo in seconda serata.
    aggiungo che come tu ti inalberi per il canone io mi secco di ritrovarmi per le palle sempre dante dante dante. cioè il meglio che abbiamo da proporre è qualcosa scritto secoli fà? vorrei che uscissimo da questo tunnel del “siamo il popolo dei grande pensatori, naviganti e dante” per renderci conto che OGGI stiamo producendo solo immondizia.

  8. infatti ho posto come condizione il fatto che le alternative che faranno al suo posto saranno la solita spazzatura, a cui naturalmente preferisco dante. Che sarà di nicchia, ma è poesia, e che poesia. Poi se vogliono finalmente far qualcosa di nuovo e interessante che ci provino. Tanto non lo fanno. non sulla rai comunque…

  9. SOLO Dante? E che palle, scusa.

    Ok, è bravo, ma qui il problema non è lui, è Dante. La seconda serata è fin troppo, mettetelo su educational, o meglio date tutte le cassette a tutti i professori di liceo e bon. Tanto senza il commento sulle nostre odierne sfighe abbiamo una buona recita e commento della divina commedia e basta. Ovviamente non può tenere i ritmi della puntata dal vivo e secondo me NON DEVE.

    Poi ok… è una Rai che ha fatto anche le serie tv su Padre Pio quindi non è che l’essere soporiferi sia mai stato un impedimento alla prima serata, ma insomma.

  10. Altro commento: che razza di blog leggi?

    Questo commentatore usa OTTOCENTOCINQUE CARATTERI per girare intorno alla parola “RAI” o.O

    …e non riesce a farlo senza parlare di “Particelle di sodio?” O.o

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...