5 commenti su “You let me violate you…

  1. La resistenza all’alcol dipende da due fattori: 1) essere o meno a stomaco vuoto, 2) peso.
    Per la prima no problem: cibi grassi rullano.
    La seconda, cara mia, la vedo grigia, a meno che tu non acetti di diventare una botte.

  2. Bevi a stomaco vuoto e ci fai pure ginnastica sopra? Adios fegato , è stata bella finchè è durata. Per fortuna non guidi.

    Quanto all’aumentare la tolleranza, non è sempre così semplice come dice L. mio padre pesava consistentemente, ma non ha mia tollerato l’alcool. Una birra gli dava la labirintite. Ok, che poi si è scoperto diabetico… ma anni dopo.

    Certo lo stomaco pieno aiuta, per la precisione “lo stomaco pieno, ma pieno di roba grassa™”

    In lombardia ad esempio c’è la simpatica abitudine a mangiarsi il salamino prima di pranzo. Funziona così: le donne spignattano e cicaleggiano in cucina mente il maschio alfa-dominante della casa va in cantina e ne esce con un salamino, una bottiglia di vino ed un grosso coltellazzo. Mette il salamino in soggiorno, su un taglierino apposito da salumi™, versa il vino, e inizia a tagliar fettine.

    Tempo dell’inizio del pranzo od il vino od il salamino (od entrambi) sono finiti. E gli sgrufolatori non sono mica ciucchi, un filo allegri, ma per niente ciucchi.

  3. Per la cronaca, un salamino, in pratica, non fa ingrassare poi molto: la sua grassezza e infamia è talmente evidente, innegabile e priva di scuse ad ogni livello di analisi che si è automaticamente portati a prendere delle contromisure dopo averne ingerito uno.

    (molti altri cibi invece fanno ingrassare in modo subdolo e bastardo)

    Oltretutto sono molto energetici, e te la fanno sentire addosso, l’energia, quindi se si ha l’abitudine a fare movimento, la invogliano.

    Ah, in alternativa un altro cibo grasso da sbevazzo potrebbe essere la Pringles, che è fondamentalmente composta di tracce di fecola di patate ed una massiccia percentuale di grasso. (ma IMHO non è energetica come un sincero salamino, e ti lascia sempre un po’ di famina residua)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...