6 commenti su “To do things: andare al cinema

  1. Direi che “il regime di strettissime libertà in nome dell’antiterrorismo” c’è già da un po’ in America, non credi? E un presidente americano che si rispetti che abbia letto almeno un po’ di Philip Dick (che tra l’altro era vessato giorno e sera dagli uomini di Nixon – lui sì vero alter-ego di Bush) avrà già provveduto a crearsi un androide a sua immagine e somiglianza, in caso di attentati.
    P.S:
    La Feltrinelli di Firenze è carina, ma che caldo che fa dentro!
    Ciao!

  2. Grazie! 🙂 E’ vero! Puffo 4occhi!..

    Azz!…ma lo sai che anche io stavo cercando qualcuno con cui andarlo a vedere???!…. 😦 parto per Urbino alle 16 però! Me Tapino!..
    O!..se decidessi di andarci la prox settimana… eheheh.. ( guido io! 🙂
    un abbraccio ( grazie del passaggio! sempre gradito! 🙂

    NYD

  3. GUIDI TE??

    omg, non so se sono più curioso di vederti guidare, o più timoroso e contento di esser qua.

    comunque la trama fondamentalmente è presa da babylon 5 solo che non nel futuro, a quanto leggo in questo tuo post 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...